News | 02 Aprile 2019 | Autore: redazione

Tutorial ​Texa sul web: ecco come calibrare radar e telecamere
E’ partita una nuova campagna pubblicitaria Texa dedicata ai vantaggi offerti dalla strumentazione dell’azienda per la calibrazione di radar e telecamere. I sistemi di assistenza alla guida ADAS sono sempre più diffusi, non solo nei veicoli di alta gamma ma anche nelle vetture utilitarie.

Secondo Texa per questo risulta di fondamentale importanza, per le carrozzerie che vogliano rimanere competitive sul mercato, disporre di un sistema modulare multimarca come TEXA RCCS, in grado di effettuare in modo rapido ed efficace la calibrazione di radar e telecamere su un veicolo incidentato.
Texa ha dunque particolarmente evoluto negli ultimi mesi la propria offerta guardando proprio al mondo dei carrozzieri.
 
Come spiega la pubblicità, per la carrozzeria poter eseguire direttamente la riparazione permette di evitare i costi e i rischi derivanti dal dover rivolgersi a strutture esterne, garantendo al cliente la riparazione e la messa in sicurezza del veicolo in tempi molto più rapidi. Il sistema modulare multimarca RCCS di TEXA permette la corretta taratura di radar e telecamere in molteplici situazioni, quali ad esempio:
  • Calibrazione telecamera frontale e radar (ultima puntata: giovedì 4 aprile)
  • Calibrazione telecamere 360° con utilizzo di tappeti (Mitsubishi Outlander): guarda la puntata
  • Calibrazione telecamere 360° con carrello porta target (Audi RS6): guarda la puntata
  • Calibrazione punto cieco con simulatore Doppler (Mazda 3): guarda la puntata
  • Calibrazione telecamera posteriore e punto cieco con cono e dima goniometrica (Toyota Prius): guarda la puntata
  • Calibrazione dispositivo di visione notturna (Mercedes Classe S500): guarda la puntata
  • Calibrazione radar/telecamera con dime di posizionamento (Volvo XC90): guarda la puntata
Per saperne di più sul sistema modulare RCCS di Texa clicca qui.

Photogallery

Tags: TEXA adas

Leggi anche

2019© Collins Editore - P.Iva 13142370157