News | 11 Aprile 2019 | Autore: redazione

​Dimissioni in Confartigianato: il caso di Silvano Fogarollo
Ci è arrivata in redazione la notizia che Silvano Fogarollo, fino ad oggi presidente nazionale di categoria e membro effettivo del direttivo nazionale dei Carrozzieri di Confartigianato (ANC), ha rassegnato le proprie dimissioni dall’organo nazionale. Un nome, quello di Silvano Fogarollo, che è noto a tutti gli esponenti del settore e che ha portato avanti tante “battaglie” per quanto riguarda il DDL Concorrenza.

Confartigianato non ha ancora rilasciato una comunicazione ufficiale, ma pare che Silvano Fogarollo abbia compiuto questo inaspettato gesto, come riporta il portale Tempario.it, a causa “dell’inattività da parte del vigente presidente nazionale di ANC-Confartigianato, Pino Pace, e del gruppo dirigenti nazionale”.

Una notizia che non è passata inosservata: non sono mancati, infatti, i primi commenti. Tra i primi c’è Federcarrozzieri, che con un post sulla sua pagina Facebook firmato da Davide Galli, scrive: “Conosciamo Silvano Fogarollo da anni. Con lui abbiamo condiviso le battaglie sulla legge Concorrenza e sul Destinazione Italia, e non abbiamo mai dubitato che fosse un Galantuomo. Quest’ultima notizia non fa che confermarlo anche a chi non lo conosce bene come noi”.

Photogallery

Tags: federcarrozzieri confartigianato

Leggi anche

2019© Collins Editore - P.Iva 13142370157