News | 19 Luglio 2019 | Autore: redazione

​Rumors di vendita: che fine farà Axalta?
Stando a quarto riporta il quotidiano finanziario Bloomberg, Axalta avrebbe attirato ancora una volta l’interesse dei suoi diretti competitor. Una fonte anonima, infatti, avrebbe rivelato che il produttore di Philadelphia sarebbe nel mirino della giapponese Kansai Paint, tra i principali produttori al mondo, e di PPG Industries: sono loro, infatti, le due aziende che stanno prendendo in considerazione l’idea di fare la loro offerta.

PPG appare per la prima volta come possibile acquirente di Axalta. L’azienda statunitense, PPG Industries, però non è nuova e trattative del genere. Era il 2017, infatti, quando dopo tre tentativi gettò la spugna per acquisire Akzo Nobel: l’ultima offerta risale a giugno 2017 (26,9 miliardi di euro).

Il grande assente, in questo momento, sarebbe proprio Akzo Nobel: il colosso olandese, infatti, che era stato citato in causa da Bloomberg come possibile acquirente, in una dichiarazione al quotidiano finanziario ha dichiarato: “Consideriamo eventuali opportunità, ma attualmente non ci sentiamo in dovere di agire”.

I più attenti, infatti, si ricorderanno che Akzo Nobel si fece già avanti nei confronti di Axalta sul finire del 2017. In quel caso, infatti, si parlò di fusione che fu “stoppata” a novembre 2017 quando le due aziende comunicarono al mercato di non aver trovato l’accordo sui termini dell’operazione: sfumò quindi la possibilità di creare un colosso di oltre 31 miliardi di dollari.

Tornando alla notizia iniziale, invece, oltre ai competitor, sostiene sempre la fonte anonima, anche le società di private equity starebbero valutando l’ipotesi di presentare la loro offerta per l’acquisizione di Axalta. I nomi non sono citati, ma alcune società di questo tipo, per esempio, si erano già organizzate per presentare una proposta di acquisito nei confronti di Akzo Nobel (febbraio 2018).

Ma il grande protagonista resta Axalta che ad oggi, come riporta la nota Bloomberg, non ha ancora preso una decisione definitiva sulla vendita totale o parziale della società.

Insomma, niente è ancora ufficiale anche perché i rappresentanti di Axalta, quelli di PPG e quelli di Kansai Paint, per un motivo o per l’altro, si sono rifiutati di commentare la questione.

Ricordiamo, infine, che Axalta è un’azienda quotata al Nasdaq ed è gestita al 99,3% da fondi di investimento. La top five degli azionisti Axalta:

1- BERKSHIRE HATHAWAY INC        
2. VANGUARD GROUP INC   
3. BLACKROCK INC.   
4. DIAMOND HILL CAPITAL MANAGEMENT INC     
5. SHAPIRO CAPITAL MANAGEMENT LLC
 

Photogallery

Tags: axalta ppg akzonobel vernici

Leggi anche

NEWS | 05/06/2017PPG rinuncia ad AkzoNobel
2019© Collins Editore - P.Iva 13142370157