News | 13 Luglio 2018 | Autore: redazione

L’attrezzatura Symach in Canada
La carrozzeria canadese CSN-Zenetec, dopo aver aperto la prima sede a Barrie, nell'Ontario, ha deciso di aprire anche una seconda attività, scegliendo l'attrezzatura Symach per equipaggiarla.
 
Martin Monteith e suo figlio William, titolari dell'azienda, hanno dichiarato: "Crediamo che i nostri dipendenti e clienti meritino il meglio. In vista dell’apertura della nostra nuova struttura, abbiamo ritenuto che l'attrezzatura di Symach ci avrebbe aiutato a offrire il miglior servizio, per velocità e precisione."

La nuova struttura di 8.500 mq offre un servizio combinato di riparazione carrozzeria, sostituzione vetri e un centro di lavaggio completamente automatizzato.
La carrozzeria comprende il sistema di FixLine KombiTron di Symach, che dispone di sei robot e si basa sulla tecnologia delle onde elettromagnetiche Drytronic. "Ciò garantisce prestazioni perfette per tutte le fasi del processo di riparazione, come stucco, fondo e vernice", ha affermato Osvaldo Bergaglio, CEO di Symach. "L'automazione riduce drasticamente i tempi di ciclo."
Tra le dotazioni della carrozzeria ci sono anche i robot FlyDry e Easydry e la cabina di essiccazione KombiTron che funziona in combinazione con la cabina SprayTron.
 
La nuova sede di CSN-Zenetec sta attualmente riparando circa 45 veicoli a settimana e prevede di effettuare 90 riparazioni alla settimana.
"Utilizzando l'attrezzatura di Symach, speriamo di poter lavorare su più auto con meno persone grazie alla riduzione degli sprechi", ha affermato William. "Abbiamo ridotto il tempo di consegna a un giorno nei primi tre mesi e ci aspettiamo di continuare a migliorare". William ha detto anche che credono che l’utilizzo dell'attrezzatura "più innovativa e più efficiente" sul mercato li aiuterà ad attrarre alcuni dipendenti più giovani verso il mondo della riparazione auto. "L'attrezzatura di Symach è affascinante; non sembra una tradizionale carrozzeria".
 

La storia di CSN-Zenetec

Martin Monteith, presidente di Zenetec, ha approcciato per la prima volta il business della riparazione auto nella sua città natale di Omagh, nel nord dell'Irlanda, mentre frequentava la scuola superiore.
Successivamente si è trasferito a Barrie, nell'Ontario, nel 1989 dove ha aperto una carrozzeria da 1.000 mq nel 1992, chiamandola CSN-Zenetec, iniziando così a fornire servizi di sostituzione dei vetri e di riparazione della carrozzeria.

Man mano che la compagnia si espandeva, nel 2000 si sono trasferiti in un edificio di 6.500 mq. “Stavamo impazzendo nel cercare di riparare più automobili possibile nello spazio che avevamo", ha affermato William. Per questa ragione, alcuni anni fa, hanno deciso di costruire una carrozzeria aggiuntiva a circa tre chilometri di distanza.

Dopo aver acquistato i terreni per la seconda carrozzeria e aver completato i disegni tecnici, William visitò la fiera NACE a Detroit, nel Michigan. Lì incontrò Osvaldo Bergaglio che gli illustrò le attrezzature Symach. "Sono rimasto molto colpito dall'equipaggiamento di Symach", ha detto William. "Era tutto ciò che stavo cercando di realizzare nella mia carrozzeria".
William invitò Osvaldo a recarsi a Barrie, nell'Ontario, per vedere la terra per la nuova carrozzeria e discutere del progetto dell'edificio. Lui e suo padre sono successivamente venuti in Italia per visitare alcuni negozi che utilizzano l'attrezzatura Symach.

William ha dichiarato che sono rimasti così impressionati dall’alta qualità dell’attrezzatura e della tecnologia di Symach, che hanno deciso di buttare via la loro serie originale di progetti e di ricominciare da capo, in modo da poter costruire l'edificio in base al progetto Symach.

"Osvaldo ci ha aiutato a capire le dimensioni di cui avevamo bisogno e ci ha aiutato con il progetto della nuova carrozzeria", ha affermato William. Uno dei componenti importanti per la nuova posizione consisteva nell'integrare grandi vetrate per consentire ai clienti di vedere l’interno della carrozzeria. "Vogliamo dimostrare che non nascondiamo nulla e tutto è ben visibile", ha detto William. "Symach ci ha aiutato a realizzare il nostro progetto".

Prima di aprire la nuova struttura, lo staff è stato formato dal team internazionale di Symach su come utilizzare al meglio tutta l’attrezzatura.
"Il nostro piano è di dare ai clienti un'impressione migliore del business della riparazione auto e concentrarsi davvero sull'esperienza del cliente", ha affermato William. "Riteniamo che l'equipaggiamento di Symach ci aiuterà a raggiungere questo obiettivo."
 

Photogallery

Tags: attrezzature per carrozzeria symach CSN-ZENETEC

Leggi anche

2018© Collins Editore - P.Iva 13142370157