News | 25 Ottobre 2018 | Autore: redazione

Avis e Ford insieme: il noleggio a portata di click
Dopo l’acquisizione di Morini Rent e del portoghese Turiscar Group, Avis Budget Group ha ufficializzato l’accordo con Ford Commercial Solutions per “connettere” oltre 35.000 veicoli della Ford Motor Company, presenti nella flotta statunitense di Avis Budget Group. In sintesi, i clienti che noleggeranno un auto Ford Motor Company potranno ritirare e rilasciare più facilmente e velocemente le loro auto.

I veicoli connessi consentono ai clienti Avis di gestire l’intera esperienza di noleggio tramite l'App mobile Avis, compresa la scelta del modello che intendono noleggiare e l’estensione della durata del noleggio. Anche la riconsegna, inoltre, è automatica e gestita tramite la tecnologia, consentendo ai clienti di restituire le loro auto con un semplice tocco dell’App.

Inoltre, le auto connesse Ford forniranno in tempo reale dati di telemetria preziosi, tra cui la distanza totale percorsa, il livello del carburante e gli aggiornamenti sulle condizioni del veicolo, consentendo ai Fleet manager di Avis Budget Group di avere tutte le informazioni necessarie per preparare velocemente il veicolo per il noleggio successivo.
Ford Commercial Solutions fornirà una soluzione telematica integrata denominata “Ford Data Services”, che offre un modo semplificato ed efficiente per Avis Budget Group di connettere i veicoli, riducendo i tempi di inattività e l’impegno attualmente richiesto per la gestione dei dispositivi. Si prevede che entro la fine del 2018 saranno collegati più di 10.000 veicoli Ford nella flotta di Avis Budget Group e oltre 35.000 entro l'estate 2019.

Per connettere la propria soluzione telematica integrata, Ford Commercial Solutions utilizza il Transportation Mobility Cloud (TMC) from Autonomic, una piattaforma open che gestisce in modo sicuro il flusso di informazioni da e verso i modem incorporati dei veicoli.
Attraverso questa partnership, Ford Data Services sfrutta la connettività integrata dei veicoli Ford e trasferisce i dati direttamente dai veicoli al TMC senza la necessità di ulteriori tempi di inattività di hardware, gestione o installazione di terze parti. I dati vengono quindi facilmente trasmessi al sistema IT interno o al servizio telematico del proprietario della flotta tramite TMC, consentendo alle aziende un facile accesso ad informazioni preziose che possono migliorare le operazioni dell’azienda e la customer experience.

Photogallery

Tags: autonoleggio

Leggi anche

2018© Collins Editore - P.Iva 13142370157