News | 08 Gennaio 2019 | Autore: redazione

Connettività della flotta: prosegue la partnership tra Avis e Continental

Avis Budget Group conferma la volontà di connettere interamente la propria flotta. Introdotto l’accesso sicuro e senza problemi dei veicoli nei mercati europei. Espansione del servizio anche negli Stati Uniti.

 

Avis Budget Group e Continental hanno annunciato di aver esteso la propria partnership: con il rafforzamento di questa collaborazione, Avis Budget Group aumenterà la sua flotta di auto connesse in Europa e negli Stati Uniti equipaggiando 50.000 veicoli, 25.000 dei quali in Europa, con la tecnologia Key as a Service (KaaS) di Continental.
 
La soluzione avanzata KaaS di Continental consente la comunicazione bidirezionale dei dati tra un veicolo, il cloud di Avis Budget Group e l’app Avis mobile, che "connette" l'auto in modo efficace. I veicoli connessi consentono ai clienti Avis di gestire interamente la loro esperienza di noleggio attraverso l'app mobile Avis, recentemente aggiornata.

Inoltre, la soluzione aftermarket di Continental elimina la necessità delle chiavi “fisiche” e consente ai clienti di utilizzare l'app mobile Avis per sbloccare l'auto e avviare il motore. Fino ad ora, la soluzione KaaS consentiva solo l'ingresso senza chiave e l'accensione ed era disponibile solo nel "Mobility Lab" di Avis Budget Group a Kansas City (USA), l’area di test per i veicoli completamente connessi.
 
Mark Servodidio, President, International, Avis Budget Group ha dichiarato, "La tecnologia di Continental, unita alle nuove funzionalità self-service dell'app mobile Avis in Europa, è un altro esempio di come stiamo reinventando il noleggio rendendo l’esperienza del cliente più conveniente, trasparente, personalizzata e senza problemi. Siamo entusiasti di sviluppare il nostro progetto Key as a Service negli Stati Uniti e di permettere ai nostri clienti europei di usufruire della mobilità on demand dove e quando ne hanno bisogno. Abbiamo fatto un altro passo avanti verso il nostro obiettivo di connettere interamente la nostra flotta entro la fine del 2020."
 
"Avis Budget Group sta dimostrando la forza dell’Internet of Things connettendo le auto al cloud e alle app", ha dichiarato Helmut Matschi, membro dell’executive board di Continental. "La nostra soluzione KaaS evidenzia la capacità di Continental di replicare rapidamente un nuovo prodotto per la mobilità condivisa, senza chiavi, connesso e sicuro. Siamo entusiasti di attivare nuove possibilità di utilizzo per Avis, che potrà quindi offrire ai propri clienti un'esperienza unica."
 
La tecnologia aftermarket KaaS di Continental offre possibilità di adattamento in base alle case automobilistiche, ai modelli dei veicoli e alle aree geografiche, oltre a tempi di commercializzazione più rapidi, senza cambiamenti o modifiche ai circuiti che costituiscono il veicolo, includendo sia i servizi che l’hardware.
 
Avis Budget Group e Continental presenteranno il servizio durante il Consumer Electronics Show, nella North Hall del Las Vegas Convention Center, dall'8 all'11 gennaio 2019.

Photogallery

Tags: continental autonoleggio avis budget group

Leggi anche

2019© Collins Editore - P.Iva 13142370157