Opinioni | 29 Ottobre 2019 | Autore: Tommaso caravani

Colorimetria addio
A Parigi, a Equip Auto 2019, abbiamo avuto la possibilità di verificare dal vivo il funzionamento del nuovo sistema tintometrico di PPG Industries: Moonwalk™.
Un sistema destinato, probabilmente, a mutare profondamente il modo di lavorare in carrozzeria così come fece, neanche troppo tempo fa, l’introduzione dello spettrofotometro, cui questo sistema è intrinsecamente legato, anzi, potremmo dire che ne è una evoluzione naturale.

Sì, perché Moonwalk™ non è altro che un miscelatore di basi che evita all’operatore di dover fisicamente “pesare” ogni singola quantità di vernice, facendo così risparmiare parecchio tempo di lavorazione (e riducendo gli sprechi perché, in generale, le macchine sprecano meno di noi umani), ma il cuore pulsante di tutto resta lo spettrofotometro, che misura il punto di colore esatto dell’auto.
Moonwalk™, nonostante non sia il primo sistema di miscelazione in ordine di tempo, è sicuramente il primo a integrare tutto il processo: dalla misura della tinta (con lo spettrofotometro appunto), al riconoscimento delle basi (che sono   quelle PPG) fino all’identificazione del ciclo (guarda caso...PPG).
Un’abilissima mossa di marketing a cui, non ho dubbi, si adegueranno rapidamente anche gli altri produttori. Per quanto l’azienda americana possa aver messo brevetti sul sistema, infatti, non è una tecnologia non replicabile.

Quello che cambia, tuttavia, è il concetto stesso di verniciatura dell’auto: da maestria artigianale, dove il verniciatore doveva conoscere almeno le basi della colorimetria, fino all’automazione del processo, dove sapere come rifare un particolare punto di colore non è più necessario, perché lo strumento lo misura e la macchina produce la tinta.

Al carrozziere, dunque, resta ancora l’arte di spruzzare la vernice, di saper sfumare e di saper battere e saldare la lamiera, non è poco, purché non si sottovaluti l’importanza della formazione, perché le macchine da sole potranno anche fare molto, ma dietro ci saranno necessari esseri umani, persone che sanno utilizzare queste macchine.


Per saperne di più su Moonwalk™ clicca qui.

Photogallery

2019© Collins Editore - P.Iva 13142370157