News | 31 Maggio 2016 | Autore: Redazione

L'autoriparatore tra presente e futuro

Sabato 28 maggio si è svolta l'assemblea dei carrozzieri di Confartigianato presso il Westin Palace di Milano per discutere lo stato attuale del Ddl concorrenza e la nuova piattaforma Restart di ANC/Confartigianato.

 

Stefano Romano, Presidente Regionale Carrozzieri Confartigianato Lombardia ha aperto l'assemblea svoltasi il 28 maggio in Piazza della Repubblica a Milano.

Durante l'incontro si è discusso dello stato attuale del Ddl concorrenza, ancora fermo al Senato in attesa di approvazione.

In seconda battuta si è discusso di Restart, la nuova piattaforma di Confartigianato per la gestione dei sinistri.

Silvano Fogarollo, Presidente Carrozzieri di Confartigianato si era già espresso verso la nuova piattaforma: "Fare aggregazione, con sistemi di riparazione diverse, con mentalità diverse, potrebbe riuscire a creare un ottimo fronte di tutela per la categoria.
Una piattaforma che mette sullo stesso piano le modalità di gestione dei sinistri per tutte le carrozzerie, faciliterebbe notevolmente il lavoro quotidiano del carrozziere.
Nel frattempo le rappresentazioni politiche che si stanno schierando dalla parte dell’automobilista e del carrozziere come Marco Donati, Sara Moretto e Raffaello Vignali, stanno facendo tanto per la categoria."


Intervenuti a riguardo anche Stefano Silla, Presidente System Data Software Srl e Giuseppe Pace, Presidente Carrozzieri Confartigianato Liguria.

Per ultimo, sono intervenuti Silvano Fogarollo, Francesco Mea, Presidente Carrozzieri Confartigianato Lazio, Roberto Ansaldo, Responsabile centro tecnico e Luca Alderighi, Responsabile Banca dati Bada Srl in merito al Tempario.



 

Photogallery

Tags: confartigianato ddl concorrenza

Leggi anche

OPINIONI | 04/06/2019​Accordi e disaccordi