News | 08 Luglio 2020 | Autore: redazione

AIR2 SAN by TEXA: sanifica l'abitacolo e gli ambienti

Pensato per la sanificazione dell'abitacolo, il nuovo strumento TEXA AIR2 SAN mette a disposizione una soluzione per sanificare anche officine, carrozzerie, magazzini, negozi di ricambi e e più in generale luoghi di lavoro di piccole e medie dimensioni.
 

 

Se fino a pochi mesi fa la sanificazione dell'abitacolo era un servizio extra da offrire con la ricarica del climatizzatore, oggi con la situazione creata dalla pandemia del Covid-19 diventa una necessità assoluta.

Scende quindi in campo TEXA, che forte delle sue competenze e know-how ha messo a punto un nuovo sanificatore, completamente progettato e realizzato internamente, per la sanificazione di veicoli ma anche luoghi di lavoro: AIR2 SAN. Vediamo quali sono le sue caratteristiche distintive.

 

Caratteristiche e vantaggi

AIR2 SAN è un dispositivo completamente automatico, equipaggiato con filtro Dust Filter e catalizzatore O2. È dotato di sensori ozono, temperatura e umidità, che permettono allo strumento di valutare in completa autonomia il livello di saturazione dell'ambiente e procedere con le diverse fasi del processo di sanificazione.

Caratteristica peculiare di AIR2 SAN è il fatto che a fine procedura riconverte l'ozono residuo in ossigeno, grazie allo speciale catalizzatore integrato, rendendo così di nuovo completamente sicura l'aria. Infatti, se presente in alte concentrazioni (come durante la fase di sanificazione), l'ozono è nocivo per la salute e la riconversione del gas in ossigeno assicura tanto l'operatore quanto il cliente che la concentrazione di ozono nell'abitacolo è minima e dunque no pericolosa.

AIR2 SAN permette anche di stampare un report da consegnare al cliente, certificando così l'avvenuta sanificazione. Inoltre, il dispositivo è compatibile con il diagnostico Axone Nemo di TEXA e attivabile sia tramite smartphone, grazie alla specifica App, o con il telecomando in dotazione.

Lo strumento si rivela una soluzione ideale per la sanificazione di qualsiasi luogo di lavoro, dall'officina agli uffici fino ai locali pubblici in genere.

 

Come funziona?

Come già detto AIR2 SAN è completamente automatico e l'operatore non deve fare altro che posizionarlo all'interno dell'abitacolo e attivarlo dall'esterno. A fine procedura una luce verde sul display o l’apposita indicazione sulla App indicheranno che il veicolo sarà pronto per essere riconsegnato al cliente, senza alcuna ulteriore operazione.

Il dispositivo agisce in tre fasi.

Nella prima fase trasforma, grazie a una scarica elettrostatica, l’ossigeno (O₂) presente nell’abitacolo in ozono (O₃) e lo diffonde in modo preciso, controllato e uniforme (non tramite un semplice Timer). Questa fase è resa più efficace e sicura grazie al filtro Dust Filter posto in aspirazione, che impedisce il passaggio di polveri verso il generatore di ozono. Questo garantisce una maggiore durata del generatore ed elimina il rischio di un’accidentale produzione di pericoloso acido nitrico che potrebbe generarsi a causa dell’entrata di particolato nella camera di trasformazione.

Nella seconda fase lo strumento procede alla sanificazione vera e propria. Infatti, il microprocessore di AIR2 SAN, sulla base dei dati forniti dai suoi sensori, mantiene la quantità ideale di ozono e ne determina la permanenza necessaria nell’abitacolo per procedere all’eliminazione di muffe, funghi, virus e batteri, come previsto dagli standard medico chirurgici. Questa procedura automatizzata elimina inoltre ogni rischio di errore umano.

La terza e ultima fase è quella che riconverte l'ozono residuo in ossigeno grazie al catalizzatore.

Attraverso la App dedicata, scaricabile gratuitamente e disponibile per sistema iOS e Android, l'operatore può anche controllare l’avanzamento del processo e disporre dello storico degli interventi eseguiti oltre che stampare un report che certifica la corretta sanificazione del mezzo.

Infine, i possessore di un diagnostico Axone Nemo e relativa interfaccia VCI Navigator, grazie al collegamento via Bluetooth dei dispositivi, possono far funzionare AIR2 SAN in sincronia con i comandi inviati alle componenti elettroniche dell’impianto A/C, permettendo all’ozono di raggiungere più agevolmente qualsiasi superficie del veicolo.

Photogallery

Tags: texa sanificazione

Leggi anche

OPINIONI | 13/05/2020Ozonofollie