News | 04 Marzo 2016 | Autore: Redazione

CNA: "il Senato non modifichi il testo del Ddl concorrenza"

"Va tutelata la libertà di scelta dell'automobilista". Lo ribadisce il CNA che il testo del Ddl concorrenza in materia di Rca non dev'essere modificato, ora in esame al Senato.

 

"Che il testo venga approvato così come è uscito dalla Camera". Dev'essere respinta ogni forma di modifica che possa favorire le assicurazioni a spese di imprese e automobilisti, tradendo così la primaria finalità del provvedimento: la tutela della concorrenza.

La Camera ha trovato l’equilibrio tra l’esigenza dell’automobilista di scegliere il proprio carrozziere di fiducia e il diritto del carrozziere a svolgere la propria attività nel rispetto dell’autonomia imprenditoriale. La CNA rivolge un appello ai senatori perché confermino, in questo momento decisivo, la sensibilità e l’attenzione alle ragioni della concorrenza, degli automobilisti, delle imprese già dimostrate dalla Camera”. Lo si legge in un comunicato della CNA.

Photogallery

Tags: ddl concorrenza cna

Leggi anche

OPINIONI | 04/06/2019​Accordi e disaccordi