News | 31 Luglio 2015 | Autore: Redazione

DDL Concorrenza, eliminato il divieto di cessione del credito

Approvato l'emendamento al DDL Concorrenza che elimina il divieto di cessione del credito soddisfazione dei rappresentati della categoria anche se mancano ancora molti emendamenti da discutere.

A dare l'annuncio in diretta è stata l'On. Sara Moretto sul suo profilo facebook: approvato l'emendamento che sopprime la norma che introduceva il divieto di cessione di credito in ambito RC-Auto e bloccato di fatto il risarcimento in forma specifica come unica soluzione per vedersi risarcire un danno dal testo del Disegno di Legge denominato Concorrenza.
 
 

#rcauto Approvato ora in commissione l'emendamento al #ddlconcorrenza che elimina divieto cessione del credito e...

Posted by Sara Moretto on Giovedì 30 luglio 2015


Soddisfazione espressa dal presidente di Federcarrozzieri Davide Galli, che contattato al telefono ha voluto mettere in guardia anche dagli eccessi di entusiasmo: "Aspetterei ad esultare, si tratta solo di un primo importante riconoscimento per i carrozzieri, ma il testo del DDL è ancora in discussione.
In ogni caso si tratta di un risultato importante raggiunto grazie a un ottimo lavoro svolto dalle commissioni congiunte. Non posso poi non constatare come molti punti presenti nella Carta di Bologna siano stati presi in consideraizone dalle commissioni. Si tratta di un'ottimo risultato per il settore della carrozzeria, ma non dimentichiamo che il testo è ampio e le insidie sono sempre dietro l'angolo".

Soddisfatto anche il presidente dei carrozzieri di Confartigianato Silvano Fogarollo che attraverso una nota ufficiale commenta le modifiche approvate in serata dalle Commissioni Finanze e Attività Produttive della Camera: “E’ stato ristabilito - spiega Fogarollo - il principio in base al quale gli assicurati hanno diritto a ottenere il risarcimento per la riparazione a regola d’arte del veicolo danneggiato, avvalendosi di imprese di autoriparazione di propria fiducia. Inoltre, le linee guida per la riparazione a regola d’arte verranno definite con un accordo tra le Associazioni nazionali del settore dell’autoriparazione, l’Associazione nazionale delle imprese assicurazioni, sentite le Associazioni dei consumatori”.

Restano comunque molti emendamenti da discutere e probabilmente nel corso della prossima settimana uscirà il testo definitivo, sul tema parecchi parlamentari hanno sottolineato come il governo stia stringendo i tempi per arrivare a un risultato "estivo".

Photogallery

Tags: ddl concorrenza

Leggi anche

2018© Collins Editore - P.Iva 13142370157