News | 22 Novembre 2017 | Autore: redazione

Stop alla fusione tra Axalta e AkzoNobel
Ci eravamo lasciati a fine ottobre, quando AkzoNobel si fece avanti nei confronti della rivale Axalta per trattare una possibile fusione (per leggere la notizia clicca qui).

Ieri, 21 novembre 2017, entrambe le aziende hanno annunciato di aver stoppato i negoziati per una possibile fusione, non essendo riuscite a raggiungere un accordo sui termini dell’operazione.

In una nota ufficiale però, stando a quanto dichiarato da Charles W. Shaver, presidente e amministratore delegato di Axalta, sottolinea che continuerà a “perseguire alternative per la creazione di valore”.

Sfuma così la possibilità di creare un colosso di circa 31 miliardi di dollari. Ricordiamo, infatti che AkzoNobel ha un giro di affari di 22,6 miliardi di dollari, mentre Azalta di 8,1 miliardi di dollari.

Staremo a vedere quale sarà la prossima mossa… Intanto Thierry Vanlancker, CEO di AkzoNobel, ha dichiarato: “Rimaniamo concentrati sulle nostre strategie e continueremo a sviluppare il nostro business per migliorare la nostra redditività in futuro”.

 

Photogallery

Tags: axalta coating system axalta akzonobel vernici

Leggi anche

2017© Collins Editore - P.Iva 13142370157