News | 13 Marzo 2020 | Autore: redazione

Marketing in carrozzeria: da cosa partire?
Ogni azienda che affronta il mercato è bene che sappia elaborare una serie di valutazioni sui propri prodotti, sul loro posizionamento e su come promuoverli efficacemente.

Ciò su cui le aziende puntano è l’originalità, trovare quel “qualcosa in più” che permetta loro di differenziarsi, di lasciare un ricordo, un’impronta.
E così si gioca, per esempio, con doppi sensi, immagini irriverenti e sketch divertenti.

Vi siete mai chiesti, per esempio, perché un automobilista fedele torna nella vostra carrozzeria o officina? Certo, la qualità della riparazione è fondamentale, ma non dimentichiamoci degli aspetti definiti “intangibili”. Parliamo, per esempio, della location o della cordialità dello staff (per citarne alcuni): elementi importanti che vi permettono di entrare in empatia con il cliente, trasformandolo da cliente occasionale a cliente fedele.

Un’altra arma, però, come dicevamo, potrebbe essere quella di sorprenderli per farsi ricordare.
Una via, quest’ultima, che segue soprattutto FIX Network World, uno dei più grandi gruppi di riparazione a livello internazionale. È Steve Leal, CEO e presidente dell’azienda, che ci ha raccontato in una recente intervista quanto sia importante per loro la sfera del marketing: “Le nostre campagne pubblicitarie e di marketing sono rivolte ai mercati locali e nazionali per evidenziare i nostri servizi, i nostri punti di forza, la nostra rete espansiva e il nostro impegno nei confronti dei clienti. Marketing, incentivi, strategia digitale, un grande network e qualità sono le parole che descrivono al meglio il nostro modello di business di successo”.

Online, infatti, si trovano molti spot che possono essere consultati sul loro canale Youtube. In particolare, l’azienda spinge su due insegne: FIX Auto, network che conta oggi 704 carrozzerie in franchising (in Germania, Francia, Spagna e UK e in altri sette paesi nel mondo), e NOVUS Glass (riparazione e sostituzione cristalli), rete composta da 975 centri in 19 paesi.

Facciamo un esempio. Da qualche giorno è online una nuova campagna pubblicitaria di NOVUS Glass: un filmato di 30 secondi, ma di impatto. In questo caso, nonostante gesti e frasi goliardiche, il messaggio che volevano far passare è arrivato forte e chiaro: “gli esperti NOVUS Glass possono riparare una crepa (fino a 12 cm) sul parabrezza, ripristinandolo al meglio attraverso un processo di riparazione rigoroso”.



Ci rendiamo conto che stiamo parlando di un colosso internazionale (con alle spalle una certa liquidità), ma spesso le cose semplici sono quelle che fanno la differenza.

Il marketing, infatti, è senz’altro pubblicità, ma è anche molto di più. Il marketing è il modo con cui ti proponi al mercato e ai tuoi clienti. Per esempio: la pulizia della carrozzeria, il modo con cui si risponde al telefono, o come ricevi un cliente o anche l’essere rintracciabile su internet o avere una pagina Facebook. Tutto questo (e molto altro) potrebbe essere definito “marketing”.

Insomma, il consiglio è quello di non accontentarsi, bensì di essere aperti al cambiamento e di acquisire (anche grazie al supporto delle aziende del settore) delle nozioni di base necessarie per sviluppare un piano di marketing ad hoc per la vostra struttura.

Photogallery

Tags: consigli per la carrozzeria marketing

Leggi anche

OPINIONI | 04/06/2020Autogourmet