News | 09 Giugno 2020 | Autore: redazione

Dall’Inghilterra, lavorare in sicurezza: lo spot di una carrozzeria è online su YouTube
Con la pandemia Covid-19 i temi della sicurezza sul posto di lavoro, dell’igiene personale e degli ambienti sono all’ordine del giorno ed estremamente importanti per limitare la diffusione del virus. Tanto in Italia quanto nel resto del mondo.

Già prima del Coronavirus (anche nel Belpaese) molti professionisti del settore utilizzavano e avevano dimestichezza con il web (soprattutto con i social network) per caricare online alcuni video dimostrativi, consigli o semplicemente un video di presentazione della propria carrozzeria.

Oggi, che stiamo vivendo questo periodo di emergenza sanitaria, è possibile creare anche spot ad hoc che aiutano a far veicolare (anche in modo rapido) un messaggio.
Perciò vi invitiamo a guardare come una carrozzeria di Norwich, in Inghilterra, si è organizzata per accogliere i clienti nella propria struttura ai tempi del Covid-19. L’azienda ha quindi prodotto un breve video, disponibile su YouTube dal 31 maggio, che mette in evidenza tutte le misure di sicurezza adottate dal centro per tutelare la salute di dipendenti e clienti.

Per chi non lo avesse già fatto, invitiamo a considerare questo ulteriore “servizio” perché crediamo possa essere utile sia per gli autoriparatori sia per i loro clienti: i riparatori possono garantirsi infatti un’immagine altamente professionale, ma allo stesso tempo essere trasparenti, tranquillizzando il cliente prima del suo arrivo, mettendolo a proprio agio. L'automobilista, infatti, prima di recarsi in carrozzeria o in officina può vedere con i suoi occhi proprio come si è organizzata.

“Siamo tornati, il Covid-19 non ci ha distrutti”: è così che esordisce il protagonista del video. È lui, inoltre, che spiega come il lockdown ha permesso all’azienda di studiare attentamente come proteggere la salute di clienti e dipendenti.
In questo caso particolare, la struttura oggi è così organizzata: orario preciso di riconsegna del veicolo, igienizzanti per le mani sia all’interno sia all’esterno della struttura, sanificazione delle chiavi dell’auto (inserite poi in una busta sterilizzata), cartelli sparsi per la carrozzeria che ricordano l’importanza del distanziamento sociale (due metri), ingressi ridotti e altro ancora. Naturalmente, poi, a tutti i dipendenti sono stati consegnati i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e il disinfettante per le mani. Le pause sono state scaglionate e i locali sono sottoposti a regolari pulizie.

Vi lasciamo qui di seguito il video che è stato caricato su YouTube: buona visione!

 

Photogallery

Tags: consigli per la carrozzeria

Leggi anche

OPINIONI | 04/06/2020Autogourmet